Recentemente, più di una volta, mi sono andato a mangiare una pizza. Sono molte le pizzerie a Firenze e molte fanno un’ottima pizza, ma poche fanno una pizza napoletana nel vero senso della parola. Cornicione bello alto e materie prime eccellenti. A chi piace la pizza bassa lasci perdere, non osate nemmeno chiederla o rischiate un pizzaiolo arrabbiato, ma chi adora la pizza alta nel tondo cornicione non può non provare Il Pizzaiuolo.

Devo dire che non mi costa fatica recensire i locali, la scusa è ottima per incrociare le forchette, ed in questo locale mi sono davvero goduto il fiero pasto.

Si tratta di una Pizzeria in via de’Macci, poco distante dalla chiesa di Sant’Ambrogio e dall’omonimo mercato, un locale non molto grande ma decisamente affollato sia di turisti che di fiorentini, vi conviene sicuramente prenotare.

Il tempo dei ristoranti acchiappa-turisti è finito, oggi con internet e le possibilità offerte da google, e non solo, di  fare e leggere recensioni in tempo reale i locali vengono scelti dai turisti in base a giudizi globali e non più attraverso pubblicità estemporanee esterne o butta-dentro professionisti. Il locale con un prodotto scarso frega il primo turista, il secondo, ma il terzo lo perde definitivamente. Quindi i locali fiorentini sono avvertiti, o fornite un buon prodotto o non farete molta strada.

Nel caso del Il Pizzaiuolo la grande presenza di turisti è una conferma, avrebbero potuto scegliere altre pizzerie ed invece sono li in coda ad aspettare il loro turno. Internet non perdona, almeno sino a che la rete sarà più o meno libera.

Personalmente adoro la loro pizza con la burrata e pomodorini pachino freschi, deliziosa, pizza cotta prima e burrata e pomodorini aggiunti a freddo, ma la lista è lunga ed ogni gusto viene soddisfatto.

Se invece desiderate altro oltre la pasta lievitata la cucina di pesce è davvero ottima un’alternativa che non fa rimpiangere più titolati locali.

Di pizzeria si tratta, tavoli informali e camerieri lesti e gentili, una spesa contenuta ma adeguata all’ottimo prodotto fornito.

Accidenti, mi è venuta fame.

Jacopo Cioni
Il Pizzaiuolo, pizza napoletana a Firenze.
Condividi se ti è piaciuto.
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *