Per la Pasqua di ieri la Rivista Fiorentina vi propone una poesia forniteci da Alessandro Nelli e usata nel programma il Grillo Canterino.

Rintocchi di campane
voci bianche di agnello
preludio al tempo bello..
uova sode sui deschi
veli bianchi da sposa
E’ Pasqua, amici, è Pasqua!
Festa grande, gioiosa
ride la tera e canta
l’uccello sulla frasca
e il detto “esser contento
proprio come una Pasqua”
non fa che confermare
che questo grande giorno
serenità e allegria
sprigiona tutto attorno.
Anche noi risentiamo
di una tale atmosfera
e verghiamo quest’oggi
con mano più leggera
le nostre noterelle
spesso troppo pungenti
e iniziamo facendo
gli auguri ai presenti.
Anzi, per onorare
l’antica tradizione
pensiamo oggi di offrire
a diverse persone
un bell’uovo di Pasqua
s’intende con sorpresa…
non già di cioccolata
la cosa è sottintesa
mas solo immaginario…
E staremo a vedere
se questo nostro dono
farà loro piacere.
Regaliamo un bell’uovo
contenente più dosi
di vari tranquillanti
agli eterni biliosi
feroci attaccabrighe
sian essi passeggeri
oppure fattorini
che ancora l’altro ieri
si sono tra loro scambiati
precorrendo la festa
delle stupende uova
facendosele in testa…
Un bell’uovo agli utenti
della Teti e del Gasse
con dentro una bolletta..
con tariffe più basse
ed ai vigili urbani
un uovo piccolino
contenente soltanto
un raro fischietto
di coccio, che non fischia
perché ha il buco tappato
e inoltre un lapissino
abilmente spuntato…
al presidente invece
dell’A.C.Fiorentina
un uovo grosso grosso
di marca vicentina
con dentro una coperta
di lana a due colori
perché ci si ricopra
con tutti i giocatori
che farebbero bene
a andar più presto a letto.
Ma un bell’uovo davvero speciale
lo vogliamo regalare
a chi, sul ponte al pino
è costretto a passare
all’ottto di mattina
ed all’otto di sera
un uovo con dentro un bel diploma
e una medaglia vera
al valore stradale
quale onorificenza
per la rassegnazione
e l’enorme pazienza!
E infine ai nostri cari
fedeli ascoltatori
un uovo grosso e bello
con gli auguri migliori
da parte del reporter
toscano fiorentino
ch’è noto sotto il nome
di “Grillo Canterino”.

Auguri di Buona Pasqua: L’uovo con la sorpresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduttore