Nel gioco del biliardo, quando un giocatore deve effettuare un tiro particolarmente difficile prende tempo per valutare la situazione e intanto strofina con il gesso la punta di cuoio della sua stecca per permettere un migliore attrito sulle biglie.
Questo particolare comportamento ha dato origine al modo di dire “calma e gesso” che riassume in sé entrambe le azioni dell’esperto giocatore di biliardo: la calma della riflessione e il gesso sulla stecca.
Si tratta di un’espressione che si usa comunemente per convincere qualcuno a non prendere decisioni troppo affrettate o a non fare qualcosa per la quale si potrebbe in seguito pentire proprio per non aver fatto per tempo le dovute valutazioni. E’ un invito a non perdere la calma e a valutare razionalmente e a fondo una situazione per poterla poi affrontare nel modo migliore.
(da “Adagi allegri andanti” di Franco Ciarleglio, Sarnus Editore)

Franco Ciarleglio
Calma e gesso

Un pensiero su “Calma e gesso

  • 21 Giugno 2021 alle 17:17
    Permalink

    Mi piace la spiegazione di “Calma e Gesso”,
    Pensavo ad altra soluzione: Calma e gesso ….adesso scriviamo tutto quanto e poi…

    Rispondi

Rispondi a Grazia Barbieri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.