Parole Massime

Denaro: Tatanka Lyotanka

Quando l’ultima fiamma sarà spenta, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro.

NdR: Forse a qualcuno non interessa. Non interessa a chi non è umano, a chi sa che può sempre abbandonare questa terra quando l’avrà spolpata come un vecchio calzino, a chi non ha a cuore l’evoluzione della vita dell’uomo su questo pianeta. A te però, tu che leggi, se non sei questi “loro”, a te interessa e se invece sei complice, anche a tua insaputa, sei più stupido di quello che credi.

Oggi festeggiamo il 25 aprile, la liberazione.

Sei davvero libero? Sei convinto davvero di esserlo? Sei informato? Hai la possibilità di scegliere? Puoi determinare in qualche maniera quale sarà il futuro dell’uomo o ti è precluso? Sei convinto che il luogo dove vivi risponda alle regole della Sovranità Popolare e quindi della Democrazia? Esiste Libertà senza Democrazia e Sovranità del Popolo? Esiste Libertà dove sei nulla se non hai DENARO?

Quindi, esattamente, da cosa dovresti ANCORA “liberarti” davvero?

Denaro: Tatanka Lyotanka.
Tag:                 

2 pensieri su “Denaro: Tatanka Lyotanka.

Rispondi a Marco Giacinto Pellifroni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.