(NdR) Per Cittadini di ex città fortificate fuoriporta significa abbandonare la città per una escursione nei dintorni della città stessa. Un significato adatto a questa categoria di articoli che parlano di qualcosa che esula da Firenze. Un’altra città o un’altro argomento, qualcosa che non ha niente a che vedere con Firenze ma che ha stimolato l’editore o gli autori nel narrarlo.

Sulla parete laterale del Duomo di Siena, davanti al Palazzo Arcivescovile, è scolpito un quadrato composto da cinque lettere per ogni riga che formano altrettante parole; la caratteristica è dovuta al fatto che ogni parola può essere letta da sinistra a destra, da destra a sinistra, dall’alto in basso, dal basso in alto, formando dunque una formazione palindroma:

S A T O R
A R E P O
T E N E T
O P E R A
R O T A S

Si tratta quindi di cinque parole latine: sator, arepo, tenet, opera, rotas (anche se arepo non è propriamente latino) il cui significato ha appassionato archeologi, linguisti, esperti di storia dell’arte, enigmisti e persino alchimisti.
La traduzione è di estrema difficoltà anche perché presta il fianco a diverse interpretazioni; la più comune recita:
“il creatore (sator = Dio) domina e regge (tenet) le opere del creato (opera rotas) e quanto la terra produce (arepo = aratro).
Questo quadrato magico è stato rinvenuto in tutte le chiese cistercensi nonché in diversi altri luoghi in Italia e in Europa.
Il rinvenimento più antico è avvenuto durante gli scavi di Pompei su di una colonna della Palestra Grande.
Inoltre, anagrammando le parole che formano il quadrato si può ottenere in croce la parola “Paternoster”.
Quasi certamente in quadrato magico ha comunque un significato augurale.
(da “Lo Struscio Toscano” di Franco Ciarleglio, Sarnus Editore)

Franco Ciarleglio
Il Quadrato Magico.
Tag:                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti