Parole Massime

Riflettere: Jules Henri Poincaré

Oggi, dato anche lo splendido attacco in Siria da parte degli USA, conseguenza di un attacco ancora di genesi sconosciuta ad un villaggio mediante gas, conseguenza di una dichiarazione di Trump che Assad non era più prioritario nella politica USA, derivante dall’esistenza di un paese Sovrano e a banca centrale statale come appunto la Siria, dovuto al voler mantenere l’indipendenza dalla finanza sovranazionale e che avrà come risultato il probabile scenario di scontro ad altissimo livello, posto questo pensiero del sor Poincaré.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere

– Jules Henri Poincaré –

Riflettere: Jules Henri Poincaré
Condividi se ti è piaciuto.

3 pensieri su “Riflettere: Jules Henri Poincaré

  • 8 aprile 2017 alle 21:20
    Permalink

    Toh, non avevo pensato che anche la Siria fosse nella stessa situazione dell’Iraq ai tempi di Saddam. Guai ad avere una banca centrale, indipendente dalle sgrinfie di Wall Street e della City. E dire che quel mestatore di Trump in campagna elettorale aveva tuonato contro i banchietri dei WS!!!

    Rispondi
    • 9 aprile 2017 alle 10:21
      Permalink

      Di fatti, il popolo americano ha scelto tra due dita della stessa mano, o meglio fra due pedine della stessa scacchiera, mosse dallo stesso giocatore

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *