Quest’anno la voglia di scherzare è poca e quindi anche noi della Rivista Fiorentina ne facciamo a meno. A differenza degli altri anni che ce ne siamo usciti con articoli improbabili. Vi metto qua sotto in link se volete leggerli. Questo 1° Aprile preferiamo che siate voi a organizzare qualche scherzo, non a noi ovviamente. Scherzi in famiglia, dato che non si può uscire e andare al lavoro. Perchè farlo? Perchè ricordiamoci sempre che il sorriso è la miglior medicina del mondo ed è bene non perderlo mai.

Questi i nostri articoli del 1° aprile degli altri anni:

Orrore: delibera del Consiglio Comunale di Firenze.    Apprezzato anche da “La Nazione

Passa con l’aereo sotto il ponte alla Vittoria e si schianta.

Restauro del Corridoio Vasariano: la follia taciuta.

Questi i suggerimenti per qualche scherzo da fare a casa:

1) Utilizzando la pellicola da cucina coprite il foro d’uscita del flacone dello shampoo. Ben teso mi raccomando. Lo scherzo non consiste nel non far uscire lo shampoo, ma nel fatto che strizzando di più il flacone ne uscirà, ad un tratto, anche troppo.

2) Uno scherzo visto e rivisto su You Tube, ma se ben fatto è sempre speciale. Va preparato lo scherzo con attenzione. Prendete una bottiglia di Coca Cola ed apritela. Ponete a cavallo dell’apertura della bottiglia 5/6 fili di filo interdentale incrociati e fermate le estremità dei fili alla bottiglia con del nastro adesivo. I fili formeranno un cestello dove adagiare 1/2 mentos. Richiudete il tappo lentamente fino a serrarlo. A questo punto ritagliate gli eccessi di filo e rimuovete il nastro adesivo. All’apertura della bottiglia da parte della vittima le mentos cadranno all’interno e… godetevi il risultato. Mettete in conto che dopo faranno ripulire voi!

3) Sfida un amico/a, una sorella, un fratello a fare centro con la moneta. Consiste nel mettersi una moneta in fronte ed un cono di carta infilato nei pantaloni e cercare di fare canestro senza usare le mani. Al momento in cui lo sfidato alzerà la testa per sistemare la moneta versare un bicchier d’acqua dentro al cono!

4) Passate dello smalto trasparente sulla saponetta, avendo cura di coprirla interamente. Il malcapitato strusciandola fra le mani tutto otterrà meno che una bella schiumata per lavarsele.

5) Visto che siamo chiusi in casa… Fotocopiate una banconota da 20 euro e mediante del nastro trasparente fissateci un filo da pesca. Dal balcone di casa la calate in strada e al primo passante che si china a raccoglierla con uno strattone la sottraetela alla mano ingorda. Magari urlandogli… resta a casa!

6) Hai un pacchetto di ringo o di oreo? Bene, sostituisci la crema con il dentifricio. Tu mangia un biscotto sano e con indifferenza offri quello taroccato a qualcuno vicino, ne saranno felici! Volete rincarare la dose, mettete vicino un bicchiere con acqua e aceto…

7) Prendete il telefono di vostra moglie o di vostro marito e sostituite il nome del vostro numero con quello di un parente. Poi inviate un messaggio adeguato tipo: ” Mio figlio l’ha fermato la polizia perchè si è messo a fare il maniaco con le turiste”. Alla risposta incredula rincarate la dose… “sembra che si sia tirato giù i pantaloni”. Lo scherzo vale doppio, mentre lo fate e mentre vi racconteranno cosa ha fatto il parente matto!

8) Pensi che tua moglie, o all’inverso tuo marito, sia la solita minestra riscaldata? Dimostragli che è cosi. Svita i soffione della doccia e mettici dentro un dado da minestra, poi aspetta il risultato.

9) Infine lo scherzo dello shampoo infinito… se avete la doccia non trasparente ovviamente.

Credo che possano bastare, ma attenti, non tutti amano gli scherzi, ma in un giorno come il 1° di aprile non si può non farne nemmeno uno, se proprio non volete far tanto danno rimane sempre il classico pesce ritagliato e attaccato alla schiena, ma chi lo vedrà se nessuno esce?

1° Aprile, uno scherzo va fatto
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduttore