Questo particolare modo di dire si usa quando tra due persone c’è molta affinità oppure quando sono talmente simili tra di loro nel carattere e nei comportamenti, compresi pregi e difetti, che sembra sia stato addirittura Dio a farli incontrare!
La morale del proverbio appare lampante: tutti coloro che hanno la stessa indole e la medesima natura finiscono inevitabilmente per cercarsi e per stare insieme.
In Toscana esistono due forme molto particolare di questo adagio: “Da Montelupo si vede Capraia, Dio li fa e poi li appaia” e “Chi si somiglia si piglia”.
(da “Adagi con brio” di Franco Ciarleglio, Sarnus Editore)

Franco Ciarleglio
Dio li fa e poi li accoppia

Un pensiero su “Dio li fa e poi li accoppia

  • 10 Aprile 2021 alle 15:42
    Permalink

    Eccellente iniziativa che seguo regolarmente. Mi piacerebbe poter selezionare qualche testo da passare a due nostri amici americani che causa Convid sono assenti da oltre un anno in America. per esempio, simpatica la attuale pagina sui detti . Come faccio a fare copia ed incolla? Se mi autorizza te a copiare anche qualche pagina precedente , mi farebbe molto piacere. Dichiaro che non c’è alcuno scopo di lucro. Per vs informazione per la mia 50nnale divulgazione della lingua italiana all’estero, sono stata insignita del titolo di Cavalere della repubblica
    Sua Concetta Amelia De Simone

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.