foto di Togo29

Nell’antichità i mastri ferrai, i moderni fabbri, adoperavano materiale di scarto e avanzi di ferro per produrre i chiodi, che venivano lavorati a mano uno alla volta.
Quindi il “chiodo” è stato da sempre considerato come un oggetto scadente e di pessima qualità, come un arnese riconvertito.
Per questi motivi il significato della locuzione “roba da chiodi” può esprimere cose di pessima qualità, o azioni indegne da disapprovare o anche esposizione di strane argomentazioni mai ascoltate prima, di cose o fatti estremamente stupidi.
(Tratto da “Adagi ma non troppo” di Franco Ciarleglio, Sarnus Editore)

Franco Ciarleglio
Roba da chiodi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduttore